Fuori dal quadro mi ci sono trovata tante volte, nelle mie peregrinazioni da una galleria a un’altra, nei miei viaggi tra artisti, designer, musei reali e musei ideali, nei miei scatti fatti di osmotica sintesi. Di essere “Fuori quadro” mi è capitato una volta sola. E, per la precisione, è successo domenica 19 luglio alle 13:25 su Rai 3.

Fuori quadro” è il programma di Rai 3 ideato e condotto da Achille Bonito Oliva con la partecipazione di Marta Perego, scritto con Cecilia Casorati, Paola Marino e Alessandro Buccini con la regia di Domenico Orsini.

Dopo “Quasi per gioco”, “Il territorio magico”, “Arte e natura”, “Sconfinamenti” e “Nuove geografie”, la sesta puntata ha trattato il tema “Selfie”. Gli ospiti sono stati Tracey Emin e Vanessa Beecroft, e per la sezione “Arti e Mestieri” Eloisa Reverie Vezzosi. Questo è quanto si legge sul sito ufficiale del programma.
Dopo Roma, il MAXXI e i due giorni di performance inaugurali per la mostra “Bellissima” sull’Alta moda italiana, per me è stato un onore trovarmi ancora una volta accanto all’artista della VB74. Così come grandi sono stati il piacere e la gioia di rappresentare, con il mio impegno creativo, una nuova categoria di giovani amanti dell’arte in un programma di questa portata.

«Fuori quadro – spiega Bonito Oliva – è una trasmissione di formazione al contemporaneo nei suoi molteplici linguaggi, una trama che non vuole essere pedante, ma piuttosto penetrante. L’intenzione è quella di portare lo spettatore tra i molteplici percorsi dell’arte contemporanea. che non è un labirinto, ma una strada con molti sentieri luminosi».

La mia intervista ha come sfondo la Triennale di Milano. Si è svolta infatti in una delle ultime sale della mostra “Arts & Foods”, una delle esposizioni più belle della Milano da EXPO di cui vi avevo parlato in dettaglio e per immagini qualche settimana fa.

Fuori quadro, Rai 3, Achille Bonito Oliva, Eloisa Reverie Vezzosi

Non vi rivelerò quale tra le puntate già viste sia stata la mia preferita, non vi dirò l’artista da me prediletto o per me particolarmente illuminate… In generale, la scelta degli argomenti e l’ordine secondo cui sono state organizzate le puntate sono stati raffinati nonché coinvolgenti…

Il tema del sé attraversa tutta la storia dell’arte dalla sua “ufficializzazione” nel Rinascimento fino alla contemporaneità. L’artista sceglie di auto-affermarsi e mostrare la propria identità, indagarla, trasformala o nasconderla. Dal Manierismo sino a Andy Warhol passando per Shiele, Frida Kahlo e Bacon… Ma la storia è ancora lunga e la mia introduzione si conclude qui. Vi lascio alla puntata e a qualche foto-backstage.

Ecco il link: www.rai.tv/FUORIQUADRO/SELFIE

Fuori quadro, Rai 3, Achille Bonito Oliva, Eloisa Reverie Vezzosi

Fuori quadro, Rai 3, Achille Bonito Oliva, Eloisa Reverie Vezzosi

Fuori quadro, Rai 3, Achille Bonito Oliva, Eloisa Reverie Vezzosi

Fuori quadro, Rai 3, Achille Bonito Oliva, Eloisa Reverie Vezzosi

Credits:
Special thanks to
For the interview’s look: Trussardi, La Madamadorè, 360+One Quarter
For the looks of the pics during the show: Leitmotiv , LABO.ART
Stylist (for the interview): Ilaria Chionna
Hair & Make-up (for the interview): Arianna Goldoni
Photo backstage: Cristina Risciglione crphotographer.it
Photo that appeared during the show: Sofia Anselmi, Carlotta Coppo, Cristina Risciglione