Appena uscita dagli stimoli di luci, suoni e frastuoni del mondano corso Como, mi voglio ritrovare e rilassare nel piccolo spazio Oberdan. Piccolo sa di casa, non è un’offesa. Lo definisco così perché così lo percepisco. Lascio stare i “segnali

Read more