“RED” è la performance di Thomas De Falco, curata da Laura Cherubini, che venerdì 13 novembre ha occupato il Museo Marino Marini di Firenze. Olivier Langhendries, Jemberu Perucchini, Sabrina Querci ed io siamo stati i quattro performer coinvolti nell’installazione tessile. Ho deciso di raccontarvi il filo rosso dell’arte del tessitore di arazzo contemporaneo e che cosa significhi aver preso parte a “RED”. Un articolo autobiografico in dialogo con Penone: per due ore mi sono ritrovata a occhi chiusi nelle mani di Thomas De Falco, ecco la mia storia.