Carlo Carrà

Musei Ideali

24 agosto 2015
Museo del 900, Eloisa Reverie Vezzosi #MuseoIdeale

Immaginario è il museo che ognuno “porta dietro le palpebre”, il luogo mentale, personale e allo stesso tempo collettivo. A differenza del museo fisico, quello ideale “non è un mito, ma una necessità”. Il Museo del Novecento regala a noi, pubblico di sognatori, due innovative esposizioni: “Un Museo ideale” e “Nuovi Arrivi”. Oltre alle sue 350 opere, si è messo in rete con le più importanti istituzioni museali italiane, dalla Ca’ Pesaro di Venezia alla GAM di Torino, e con la collezione di Mario Bertolini, diventando così anche un Museo virtuale: #MuseoIdeale.
Il Museo immaginario, se qualcuno me lo chiedesse, io lo immagino così.

Medardo Rosso, GAM Milano, Eloisa Reverie Vezzosi

“Madame X”, opera unica mai replicata. Sul catalogo della Biennale di Venezia è datata 1896, ma dal 1950 è stata spesso fatta risalire al 1913 in base alle indicazioni di Francesco Rosso a Mino Borghi. Recentemente Giovanni Lista ha proposto

Read more