Cartier
Alessandro Mendini, Eloisa Reverie Vezzosi

“Mi definisco una persona interessata alle immagini”, afferma – all’inizio della nostra intervista – il maestro del design italiano che ha rivoluzionato l’arte mondiale. Alessandro Mendini si racconta insieme alle sue utopie; ripercorre il suo passato tra Architettura Radicale, lo studio Alchimia e l’amicizia con Sottsass; ci svela il suo sentirsi un “handicappato contemporaneo”, un uomo che viaggia ma che non è un viaggiatore; parla del ruolo di Milano non più capitale del design, e ci racconta la sua città ideale, la sua passione segreta per il colore bianco; ci spiega cosa c’è in fondo in fondo alla parola arte: la bellezza che è la ragione ultima del suo lavoro; svela come le sue idee e le sue parole diventano progetti e… “Ma quante cose ti sto raccontando?”

FFFestivalMilano by the Artgirl

«Film dedicati a Calvino, lavori che parlano della vita di Gesù… Ma che c’entra la moda?», afferma stupito un visitatore incredulo, capitato, forse per caso, al Piccolo Teatro Grassi in occasione del Fashion Film Festival. Sicuramente per caso era capitato

Read more