Cubismo

FAME

20 maggio 2015
ARTS & FOODS, La Triennale di Milano, Eloisa Reverie Vezzosi

“Leggi in inglese, read in italian”, così diceva Pistoletto.
Il cibo è ormai sulla bocca di tutti. E in occasione dell’inizio dell’Expo 2015 credo che nessun’altra immagine sarebbe più adatta. Milano è diventata ufficialmente il centro di questo universo cibo-centrico dove il punto “c” sta per carne, cavolo, carote, caponata e capesante…
“Arts & Foods. Rituali dal 1851” alla Triennale è il primo padiglione di Expo a essere stato inaugurato e fino al 1 novembre sarà, insieme a “Cucine e Ultracorpi”, l’unico fuori dall’area ufficiale dell’Esposizione universale.

Art_Mood_On_Art_Girl_Eloisa_Reverie_Vezzosi_Picasso_Palazzo_Strozzi_Firenze

“Sono Picasso, vorrei farle un ritratto”. «Solo, lasciandosi andare al caso – come teorizzavano i suoi amici surrealisti – rimane affascinato da una diciassettenne dagli intensi occhi azzurri, bionda e sensuale. Le si avvicinò, la portò al cinema e da

Read more

Artgirl at GAM Milano, Alberto Giacometti

«Nessuno là dentro osava respirare: io meno degli altri». Queste le parole di Giorgio Soavi, scrittore italiano e ospite privilegiato dell’atelier parigino di Alberto Giacometti. «L’aria dello studio al numero 46 di rue Hyppolyte-Maindron era talmente rarefatta che riusciva difficile anche

Read more