“Tempo zero” ha rappresentato il mio battesimo nel Reale, la mia prima performance pubblica ideata, curata e realizzata totalmente da me. Dopo la gestazione, la nascita, è arrivato il battesimo.
Queste sono poche parole di fine con le quali voglio sottolineare il fatto che niente è finito.