Elisabetta Benassi
Eloisa Reverie Vezzosi, Anna Conway, Collezione Maramotti

Reverie visita la Collezione Maramotti in occasione della prima personale europea di Anna Conway e dimostra che l’obbiettivo dell’arte è l’arte stessa. L’arte per l’arte, l’arte che sta all’arte, l’arte meno l’arte e anche più. Dato «Art for art’s sake», infinite sono le operazioni possibili col medesimo fine.

Artgirl at PAC, Milano

Scena 1. Museo. Interno. Pomeriggio. Milano 2014, Padiglione d’Arte Contemporanea, Glitch. Interferenze tra arte e cinema in Italia. Superata la soglia d’ingresso, Arte e Cinema si incontrano, non per la prima volta. Si conoscevano da più di un secolo, proprio

Read more