Figlio d’arte e dell’arte, si definisce amante, fratello, padre della Fotografia.
Ho intervistato Giovanni Gastel, poeta dello scatto, fotografo autodidatta e col cinema di Luchino Visconti che scorre nelle sue vene.